Lun07242017

Last update10:15:56 AM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario NUOVI LOCALI PER IL GIUDICE DI PACE

NUOVI LOCALI PER IL GIUDICE DI PACE

Comunicato Stampa n. 1341 del 20 giugno 2017

La Provincia di Benevento metterà a disposizione quanto prima degli Uffici del Giudice di Pace, presso il complesso immobiliare di sua proprietà denominato ex Caserma Guidoni al Viale degli Atlantici, i locali attualmente occupati dal Centro Servizi Territoriale (CST), istituito dalla stessa Provincia per fornire servizi telematici ai Comuni.

Lo comunica il Presidente della Provincia Claudio Ricci il quale aveva dato disposizioni in tal senso anche per risolvere le criticità logistiche per l’amministrazione della giustizia che sia dal Presidente del Tribunale che il  Presidente dell’Ordine degli Avvocati gli avevano rappresentato nei mesi scorsi.

Il CST si trasferirà in viale San Lorenzo del capoluogo in un edificio di pertinenza dell’Istituto Tecnico “Lucarelli”: è stata, infatti, raggiunta l’intesa con la Curatela fallimentare del Parco Scientifico e Tecnologico di Salerno e delle Aree interne che lascerà liberi gli ambienti di pertinenza del “Lucarelli” ricevuti nel 2002 in comodato d’uso dalla Provincia.

Alcuni di quegli ambienti saranno messi a disposizione dello stesso Istituto “Lucarelli”.

L’Atto di Transazione, curato e siglato dai responsabili della Provincia avv.to Giuseppe Marsicano e dott. Serafino De Bellis con la Curatela Fallimentare del Parco rappresentati dalla dott.ssa Serena Iuliani e dall’avv. Giovanni Cirillo, chiude una vertenza tra la Provincia e la Curatela fallimentare del Parco Scientifico sui locali concessi in uso per consentire lo “start up” di nuove Aziende a forte contenuto di innovazione. Di conseguenza si sono dischiuse nuove opportunità per offrire migliori servizi alla cittadinanza e, segnatamente, al Giudice di pace, alla dotazione di infrastrutturazione informatica del territorio ed alla stessa Scuola.

Il Presidente Ricci si è dichiarato soddisfatto per la conclusione della complessa trattativa che ha riguardato immobili di proprietà dell’Ente: “questa vicenda, ha infatti dichiarato, dimostra che la cooperazione istituzionale e la rigorosa tutela degli interessi pubblici consentono risultati molto positivi per la cittadinanza. Ringrazio la Curatela Fallimentare del Parco per la sensibilità dimostrata nei confronti delle esigenze logistiche che si avvertono sul nostro territorio. Siamo del resto da tempo impegnati ad ottimizzare e rendere più efficiente la spesa pubblica e per offrire migliori servizi sebbene in questa congiuntura storica le risorse finanziarie delle Province italiane si siano quasi rarefatte rispetto al recente passato. Il complesso di proprietà dell’Ente della ex Caserma Guidoni, almeno nel corpo di fabbrica che affaccia su Viale degli Atlantici, può essere molto utile per una migliore e più efficiente amministrazione della Giustizia. Sono davvero lieto di aver potuto corrispondere alle richieste istituzionali che mi erano state rappresentate dal Presidente del Tribunale e dal Presidente dell’Ordine degli Avvocati”.

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Benevento, dal canto suo, ha voluto esprimere con un proprio documento la soddisfazione per la stipula della Transazione tra la Curatela fallimentare e la Provincia. “E’ questo sicuramente il primo tassello di un’operazione più complessa che farà in modo che i locali dell’ex Caserma Guidoni, oggi sede del Cst, possano essere destinati a sede del Giudice di Pace rispondendo così ad una esigenza fondamentale dell’Avvocatura sannita e non solo. Un ringraziamento va a tutti coloro che si stanno adoperando per la realizzazione di tale operazione ed, in particolare, al Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci che ha mostrato grande sensibilità rispetto a questa problematica”. 

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube