Dom06242018

Last update02:12:27 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario INTERNET VELOCE: RICCI FIRMA LA CONVENZIONE PER LA BANDA ULTRALARGA

INTERNET VELOCE: RICCI FIRMA LA CONVENZIONE PER LA BANDA ULTRALARGA

Comunicato Stampa n. 1887 del 21 MARZO 2018
Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha firmato la Convenzione con la Invitalia - Infratel Italia per portare la infrastruttura di banda ultralarga in tutti i Comuni sanniti ancora sprovvisti di Internet veloce. L’intesa, ha sottolineato Ricci, consentirà di portare la banda ultralarga anche nelle cosiddette “aree bianche”, cioè in quei territori per i quali nessun operatore privato di telefonia ha mostrato interesse ad intervenire per mancanza di remuneratività dell’investimento. La Convenzione Provincia di Benevento e Invitalia - Infratel Italia, Società in-house del Ministero dell’Economia e Finanze, concretizzerà anche nel Sannio l’Accordo raggiunto tra lo stesso Ministero e la Regione Campania il 29 luglio 2016, con il quale, grazie ad un co-finanziamento dell’Unione Europea, si coprirà l’intero territorio con la fibra ottica necessaria ad Internbet veloce. Provincia di Benevento ed Infratel, dunque, coopereranno per la costruzione, manutenzione e spostamento delle infrastrutture a banda ultralarga sulle strade di competenza della Provincia, nonché per individuare la tipologia e le modalità di esecuzione delle opere di manutenzione della infrastruttura, compatibilmente con le esigenze di tutela della Strade Provinciali e della sicurezza della circolazione. In parole povere, la Convenzione, secondo le modalità concordate, autorizza Invitalia - Infratel Italia alla posa lungo le strade provinciali, con la tecnica della minitrincea, dei cavi in fibra ottica per consentire di portare Internet alla velocità adeguate a quelli di un Paese evoluto. Come aveva già dichiarato il Presidente Ricci, che aveva firmato nei giorni scorsi un Atto di indirizzo al riguardo, la Provincia di Benevento è interessata a favorire lo sviluppo delle aree nel suo territorio non coperte dai servizi informatici a banda ultralarga, ritenendo lo stesso Presidente Internet veloce una delle precondizioni per lo sviluppo e per il miglioramento della qualità della vita. Del resto, il programma finanziato dall’Unione Europea impegna la Regione Campania a provvedere alla copertura della rete a banda ultralarga su tutto il territorio entro la fine del 2020. Da qui la direttiva di Ricci per agevolare ed accelerare l'iter dei procedimenti amministrativi per la concessione dei permessi, la realizzazione delle opere e il conseguimento delle economie gestionali e degli interventi a basso impatto ambientale. Il Presidente della Provincia Ricci ha dichiarato: “Il progetto per la Banda ultralarga è considerata una priorità nazionale perché una buona parte del territorio italiano non è servita da questa infrastruttura consegnando il Paese a posizioni di retroguardia europea su questo. Il Governo ha dunque messo a disposizione un programma organico ed articolato per dotare il Paese di Internet veloce e la Regione Campania, dal canto suo, ha voluto uno strumento operativo capace di superare le riottosità degli operatori privati di telefonia che hanno lasciato scoperte ampie fasce di territorio, in particolare nelle aree interne montane. Come Provincia di Benevento avevamo il dovere di tutelare il nostro Sannio e con i provvedimenti che abbiamo adottato in questi giorni, vigileremo perché sia coperto il 100% del territorio con una rete che garantisca una adeguata velocità di trasmissione”.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube