Mer08212019

Last update06:34:17 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario IL PRESIDENTE DI MARIA DETTA GLI INDIRIZZI PER LA DELEGAZIONE TRATTANTE PER IL CONTRATTO INTEGRATIVO

IL PRESIDENTE DI MARIA DETTA GLI INDIRIZZI PER LA DELEGAZIONE TRATTANTE PER IL CONTRATTO INTEGRATIVO

Comunicato Stampa n. 478 del 31 luglio 2019
Il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria ha dettato gli indirizzi di parte politica alla Delegazione trattante dell’Ente per il finanziamento delle politiche di sviluppo delle risorse umane.

I paletti individuati dal Presidente Di Maria, volti a garantire il miglioramento dei servizi dell’Ente, dovranno ora essere confrontati con le rappresentanze sindacali dei lavoratori per giungere alla stipula del contatto collettivo integrativo della Provincia.

Questi punti essenziali:

1. conferma delle risorse vincolate per le progressioni economiche orizzontali, alle indennità di comparto e al re-inquadramento;

2. finanziamento delle posizioni organizzative previste dalla nuova organizzazione dell'Ente;

3. destinazione delle risorse finanziare la progressione orizzontale nella misura massima del 50% dei dipendenti in servizio per le categorie A-B-C-D;

4. riconoscimento e revisione (se necessario) dei criteri e dei compensi contrattuali per turno, reperibilità, compensi art. 24, indennità di responsabilità, indennità condizioni di lavoro (disagio - rischio - maneggio valori) secondo la nuova disciplina contrattuale, in favore dei dipendenti interessati;

5. verifica applicabilità dell'indennità di servizio esterno per la polizia locale;

6. verifica applicabilità dell'indennità di funzione della polizia locale e, se del caso, della indennità di specifiche responsabilità;

7. destinazione delle risorse necessarie ai premi correlati alla performance organizzativa e individuale, nonché al differenziale del premio individuale con eventuale revisione della scheda di valutazione, il tutto in correlazione con gli obiettivi di miglioramento valutati dall'Organismo Indipendente di Valutazione. I compensi dovranno essere assegnati per stimolare un adeguato incremento dei livelli di efficienza e produttività dei servizi, premiando l'impegno e la qualità delle performance, non essendo consentita l'attribuzione generalizzata dei compensi.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube