Gio10012020

Last update05:08:44 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario VIA LIBERA AL PROGETTO PER IL PARCHEGGIO AUTOMATIZZATO ALLA EX CASERMA GUIDONI

VIA LIBERA AL PROGETTO PER IL PARCHEGGIO AUTOMATIZZATO ALLA EX CASERMA GUIDONI

Comunicato Stampa n. 1017 del 12 giugno 2020
Via libera per un parcheggio automatizzato di veicoli all’interno del complesso della ex Caserma Guidoni al Viale degli Atlantici di Benevento.
Lo ha deciso stamani, con una deliberazione, Antonio Di Maria, Presidente della Provincia, l’Ente proprietario dell’intera area ove sono allocati, in due diversi corpi di fabbrica, Uffici dedicati all’amministrazione della Giustizia.
Di Maria ha approvato il progetto presentato dal Settore Tecnico della Provincia, diretto dall’ing. Angelo Giordano, con la cooperazione dei tecnici di Sannio Europa, e che intende innanzitutto rendere più decorosa e funzionale l’attuale condizione del sito, con l’istituzione di un impianto di automatizzazione del parcheggio h24 con tariffe differenziate.
Il progetto, che mobilita circa 313mila Euro di risorse finanziarie, consentirà, in un’area all’aperto di 9.810 mq., di ospitare n. 226 posti auto, dei quali 5 riservati a conducenti diversamente abili, e n. 16 per motocicli; mentre per l’area a disposizione della Procura della repubblica, sono stati riservati n. 12 posti auto. Nell’area interna del complesso verranno realizzate numerose opere, comprese la sistemazione del verde, una nuova illuminazione pubblica, segnaletica verticale ed orizzontale, videosorveglianza h24.
Il complesso dell’ex Caserma Guidoni, che occupa nella zona alta della Città capoluogo un quadrilatero che affaccia su Viale degli Atlantici, via Tonina Ferrelli, viale Mellusi / Piazza Risorgimento e Via XXIV Maggio, è composto da cinque diversi corpi di fabbrica, due dei quali sono utilizzati dal Ministero di Giustizia, con il quale, tuttavia, la Provincia ha in corso un annoso contenzioso a ragione del fatto che mai è stato corrisposto al proprietario nemmeno un Euro di fitto (sic!).
Ogni giorno il Complesso, il cui ingresso principale affaccia sullo splendido spazio verde della Villa Comunale, è frequentato da centinaia di persone (magistrati, avvocati, etc.), che per la gran parte raggiungono gli Uffici giudiziari utilizzando mezzi privati e che dunque hanno la necessità di parcheggiare la propria auto.
Allo stato il parcheggio è libero e non regolamentato: ne deriva una situazione spesso critica e difficile per il traffico veicolare cittadino e per gli stessi pedoni del Viale degli Atlantici, per l’accesso e l’uscita all’area di tanti veicoli e quant’altro (di negativo) comporta una situazione del genere.
Va precisato che il parcheggio, al momento, viene utilizzato da privati cittadini anche quando gli Uffici sono chiusi.
Da tali considerazioni ne è derivata la decisione del Presidente Di Maria di risolvere il problema e di ricavare un giusto e legittimo reddito dalla proprietà, dando mandato al Settore Tecnico di approntare una soluzione idonea.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube