Mar08112020

Last update05:08:29 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario TRASPORTO ECCEZIONALE SULLA BENEVENTO - APICE PER IL VARO DELLE TRAVI DEL NUOVO PONTE UFITA

TRASPORTO ECCEZIONALE SULLA BENEVENTO - APICE PER IL VARO DELLE TRAVI DEL NUOVO PONTE UFITA

Comunicato Stampa n. 1043 del 25 giugno 2020

E’ stata varata alle 11.00 circa di oggi la prima delle nove travi del nuovo ponte sul fiume Ufita sulla Strada provinciale n. 27 Benevento – Apice in località Apice Scalo.

Lo comunica il Presidente della Provincia di Benevento Antonio Di Maria, che ha espresso la propria soddisfazione per il rispetto del crono programma dei lavori definito per il ripristino totale della funzionalità del ponte distrutto nell’ottobre del 2015 dall’eccezionale calamità abbattutasi sul Sannio.

Il varo di tutte e nove le travi, ciascuna delle quali è lunga 28,3 metri, richiederà altri due giorni di lavoro e, se le previsioni saranno rispettate, il ponte sull’Ufita sarà transitabile con il prossimo autunno, ridando dunque respiro e slancio alle attività produttive ed alla mobilità in generale di un’area territoriale molto vasta ricomprendente numerosi Comuni dell’Irpinia e del Sannio.

La ricostruzione del ponte sull’Ufita è stata finanziata con una Ordinanza della Protezione Civile che ha stanziato circa 1.250.000 Euro.

A sovraintendere ai lavori sul cantiere per la Provincia di Benevento erano presenti: il Direttore operativo ing. Zosimo Maiolo, con il Direttore dei lavori ing. Stefania Rispoli, e co- Direttori arch. Raffaele Rabuano e Carmineantonio De Santis, insieme al Responsabile Unico del procedimento ing. Gennaro Fusco ed al Responsabile della Viabilità 2 ing. Michelantonio Panarese con l’arch. Alessandrina Papa. I lavori sono eseguiti dal Consorzio Stabile Sac Costruzioni di Torrecuso (BN).

Per i prossimi giorni occorre guidare con la massima prudenza sia lungo la Sp. 27, nonché sulle strade n. 32, 33 e 34, a causa del transito dei trasporti eccezionali per portare le travi fino al fiuem Ufita: questa la rinnovata raccomandazione del Dirigente Tecnico della Provincia di Benevento ing. Angelo Carmine Giordano.


Comunicato Stampa n. 1039 del 23 giugno 2020


Per ragioni tecniche, il già annunciato transito sulla Strada provinciale n. 27 Benevento – Apice di un trasporto eccezionale per la consegna delle travi del ricostruendo ponte sul Fiume Ufita è stato differito di un giorno e quindi fissato per giovedì prossimo, 25 giugno 2020, sempre nelle prime ore del mattino.

Lo comunica il Dirigente del Settore Tecnico della Provincia ing. Angelo Giordano, il quale precisa che la nuova data del trasporto, rispetto a quella già comunicata del 24 giugno giugno, comporta evidentemente che tutte le delicate operazioni per il varo delle travi del nuovo ponte verranno spostate nei tre giorni successivi per terminare dunque domenica 28 giugno.

Si ricordano le raccomandazioni dello stesso Dirigente Giordano per tutti gli Utenti delle Strade provinciali attraversanti il territorio di Apice, e cioé oltre alla citata Sp. n. 27, anche la n. 32, la n. 33 e la n. 34, ad essere massimamente prudenti nella guida.

In particolare, è necessario che quanti dovessero percorrere nelle prime ore del mattino del 25 giugno la Sp. n. 27 tra le località Capodimonte di Benevento e Apice Scalo di Apice, prestino la dovuta attenzione in prossimità soprattutto delle curve a più stretto raggio.

Tutte le predette arterie sopportano un considerevole volume di traffico essendo molto forti le relazioni tra i confinanti Comuni irpini e sanniti.

Gli Agenti della Polizia Provinciale di Benevento provvederanno a scortare il trasporto eccezionale da Benevento ad Apice Scalo.


Comunicato Stampa n. 1037 del 22 giugno 2020
Nelle prime ore del mattino del prossimo 24 giugno 2020 lungo la Strada provinciale n. 27 Benevento – Apice, nell’intero tratto dalla località Capodimonte del capoluogo alla località Apice Scalo, è previsto il transito di un trasporto eccezionale per la consegna delle travi del ricostruendo ponte sul Fiume Ufita in territorio di Apice.
Il Dirigente Tecnico della Provincia ing. Angelo Giordano raccomanda a tutti gli Utenti dell’arteria la massima attenzione e prudenza nella guida, nonché una velocità molto moderata in modo particolare in prossimità delle curve più strette del tracciato: eguali raccomandazioni vengono estese a tutti coloro che dovranno percorrere le altre Strade provinciali interessanti il territorio di Apice, ovvero la n. 32, la n. 33 e la n. 34 a servizio anche di numerosi Comuni della confinante Provincia irpina (Monteforte Irpino, Ariano Irpino, Melito Irpino, Bonito, Grottaminarda, Mirabella Eclano) oltre che di Comuni del Sannio (Sant’Arcangelo Trimonte, Calvi, San Giorgio del Sannio).
Una volta che il trasporto eccezionale avrà raggiunta la località Apice Scalo sul greto del fiume Ufita, e cioè attorno alle ore 8.00 del mattino del 24 p.v., comincerà il varo delle travi che andrà avanti sino al 26 giugno2020 a cura della Ditta aggiudicataria dei lavori, il Consorzio Sac Costruzioni, con la supervisione del Direttore dei lavori, l’ing. Stefania Rispoli, del Responsabile del procedimento ing. Gennaro Fusco, e dei Responsabili della Viabilità 2 della Provincia, ing. Michelantonio Panarese e dell’ arch. Alessandrina Papa.
Inutile dire che, per questi tre giorni, è necessario che tutti gli Utenti delle predette arterie provinciali osservino la massima attenzione nella guida.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube