Dom03262017

Last update11:18:17 AM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario Ecoballe di Fragneto, la dichiarazione del Commissario Cimitile

Ecoballe di Fragneto, la dichiarazione del Commissario Cimitile

Comunicato Stampa n. 4349 del 09.10.2013

Dichiarazione del Commissario Straordinario della Provincia di Benevento, Prof. Aniello Cimitile:
“Sui depositi di ecoballe, ed in particolare su quelli del nostro Sannio, a partire da Fragneto Monforte, finalmente cominciano a venir fuori le verità ed i veri responsabili. Condividiamo profondamente quanto reso noto dal dott. Nicola Dell’Acqua, responsabile Unità tecnico-operativa della Protezione Civile. Le ecoballe sono di proprietà della F.I.B.E. e a questa azienda spetta la loro eliminazione. Siamo arrivati all’assurdo che queste ecoballe sono state utilizzate da F.I.B.E. come un patrimonio iscritto a bilancio ed addirittura utilizzate per avere fideiussioni bancarie. Adesso, invece, si tenta in tutti i modi di scaricare sui cittadini i costi dell’ormai urgentissima eliminazione dei depositi di ecoballe. Ci hanno provato prima cercando di scaricare i costi dello smaltimento sulle spalle delle comunità locali. Adesso fanno finta di non sentire e di non vedere ed aspettano che siano la Regione o lo Stato a risolvere il problema. Noi non possiamo che auspicare che la F.I.B.E. sia chiamata a rispondere di ogni euro che verrà speso per la eliminazione delle ecoballe, anche se non possiamo non richiedere con forza che lo Stato e la Regione intervengano in sostituzione a garanzia della salute pubblica. E’ altrettanto evidente, però, che la giustizia richiede che F.I.B.E. paghi fino all’ultimo euro. Alle considerazioni del dott. Dell’Acqua bisogna poi aggiungere che non ha più senso parlare di deposito di ecoballe ma di vere e proprie discariche abusive che aggravano ulteriormente la responsabilità della F.I.B.E. stessa”.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube