Gio11232017

Last update08:15:58 AM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario La Provincia avvia scambi culturali con il Brasile

La Provincia avvia scambi culturali con il Brasile

Comunicato Stampa n. 4403 dell'11.12.2013

Il Commissario straordinario della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, e il sub Commissario, Floriana Maturi, hanno illustrato alla Rocca dei Rettori le iniziative di valorizzazione dei poli e delle istituzioni culturali del Sannio, nonché, insieme al Presidente João Ricardo Moderno, dell'Accademia Brasiliana di Filosofia, ospite del Sannio nell'ambito delle Relazioni Internazionali della Provincia, hanno delineato un articolato programma, peraltro in via di ulteriore arricchimento, di cooperazione e di scambi culturali con lo Stato sud americano.
Il Commissario Cimitile e il presidente Moderno, accompagnato dal pittore e scultore Mario Ferrante, che in Brasile ha lavorato e studiato a lungo, hanno delineato le iniziative di scambio e tra queste: il “Premio Arechi II” ed un Festival della Letteratura italo-brasiliana. Moderno ha consegnato a Cimitile l'attestato di “Membro corrispondente perpetuo della Accademica Brasiliana di filosofia”, mentre il Commissario ha donato una litografia di Arechi II di Mario Ferrante e un “Guerriero sannita”, bassorilievo in ceramica.
Cimitile, nel proprio indirizzo di saluto all'illustre ospite, ha voluto sottolineare che la presenza di Moreno a Benevento, sotto gli auspici dell'Ambasciata brasiliana in Italia, nasce sulla spinta dell'ispirazione artistica di Ferrante che ha maturato decisive esperienze proprio in Brasile prima di stabilirsi a Benevento. Moderno, dal canto suo, ha descritto il senso delle politiche culturali nel Paese sudamericano ed ha auspicato sempre più stretti rapporti con il Sannio e l'Italia. Dopo lo scambio dei doni, Cimitile ha ricordato i numerosi interventi svolti nei mesi scorsi per la valorizzazione della storia longobarda nel Sannio e di Benevento in particolare, che fu capitale della “Longobardia meridionale”, con la preziosa e qualificata cooperazione della Curia Arcivescovile, di Enti locali e di illustri studiosi. Il Commissario ha anche annunciato che nei prossimi giorni verranno avviate ulteriori iniziative per implementare i servizi del Museo e della Biblioteca provinciale anche in relazione agli studi longobardi, nonché per realizzare una Sessione biennale di studi dedicata a quel popolo. Al termine dell'incontro alla Rocca dei Rettori, Moderno ha visitato il Museo del Sannio ed Arcos.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube