Gio06292017

Last update01:25:57 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario La riforma delle Province è grave vulnus democratico

La riforma delle Province è grave vulnus democratico

Comunicato Stampa n. 4491 del 3 aprile 2014

Il commissario straordinario della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, ha partecipato a Roma all’assemblea dei presidenti delle Province, convocata dall’U.P.I. (Unione delle Province d’Italia) e tenutasi presso la Sala delle Conferenze in Piazza Montecitorio.
Nel corso del dibattito sono state ribadite le critiche all’impianto legislativo sulla riforma delle Province così come proposta dal Governo, prendendo atto dell’approvazione definitiva da parte del Parlamento del Disegno di Legge Delrio ma contestualmente garantendo il pieno rispetto delle norme varate.
In merito agli elementi di criticità del Ddl, l’U.P.I. ha sottolineato che permane uno squilibro nell’assetto territoriale a favore delle città metropolitane e a discapito delle aree interne più periferiche. Persiste, inoltre, un’incertezza relativa alle funzioni e ai servizi con grave danno per i cittadini ed il mondo economico locale.
L’U.P.I. ha confermato altresì che è stata compiuta una pericolosa mistificazione mediatica in quanto le Province non sono state abolite ma soltanto inquadrate quali Enti di secondo livello non elettivi a cui si aggiungono, peraltro, le Città metropolitane. Tale situazione rappresenta un grave vulnus democratico e una pericolosa svolta autoritaria in quanto ancora una volta prevale il criterio della nomina e si sottrae agli elettori la scelta dei propri rappresentanti.
L’attuazione della legge, che continua ad essere tecnicamente confusa e ambigua, sarà difficilissima per le contraddizioni che apre e per i conflitti di interesse che essa scatenerà. La valutazione dell’U.P.I. è negativa anche perché tale legge produrrà la nascita di nuovi organismi intermedi regionali e intercomunali che non solo non porteranno giovamento ma aumenteranno i costi ed il caos nei governi di area vasta.
L’assemblea dei Presidenti delle Province si è aggiornata per valutare le iniziative da assumere nei prossimi mesi quando la riforma Delrio dovrà essere attuata.     

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube