Dom08202017

Last update02:00:17 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario CONFERMATA LA PROGRAMMAZIONE DELL'ATTIVITA' VENATORIA NEL SANNIO

CONFERMATA LA PROGRAMMAZIONE DELL'ATTIVITA' VENATORIA NEL SANNIO

Comunicato Stampa n. 11 del 30 ottobre 2014
Stamani alla Rocca dei Rettori il Presidente della Provincia Claudio Ricci, come annunciato, ha incontrato i rappresentanti delle Associazioni venatorie e dell'Ambito Territoriale Caccia del Sannio.
Erano presenti all'incontro anche i Consiglieri Provinciale Aceto, Matera e Ruggiero, il Segretario Generale e il Dirigente della Provincia Franco Nardone e Vincenzo Catalano.
L'incontro, come si è appreso al termine dei lavori, è stato caratterizzato da un clima costruttivo e da una voglia di dialogo tra tutte le parti presenti.
Il Presidente Ricci ha illustrato il proprio intendimento rispetto ai temi dell'esercizio dell'attività venatoria, come del resto per tutti gli altri atti concernenti l'amministrazione del territorio: e cioé quello di avere il più ampio confronto tra tutti gli attori della vicenda.
In particolare, circa gli strumenti di programmazione e regolamentazione recentemente assunti sulla materia dalla Provincia, il Presidente Ricci, nel mentre si perfezionano le procedure per l'insediamento della nuova Amministrazione della Rocca dei Rettori, ha ritenuto di dover avere un confronto preliminare con le Associazione prima di dare esecuzione agli stessi anche in considerazione dei rilievi critici che sono emersi nel dibattito e nella cronaca di questi giorni. Il Presidente ha pertanto invitato tutti i presenti ad esprimere il proprio parere sulla problematica.
Tutti gli intervenuti hanno risposto all'invito e l'incontro si è pertanto rivelato assai proficuo: allo fine dello stesso si è appreso che i presenti hanno convenuto sulla necessità di dare attuazione ai predetti strumenti di programmazione per garantire il regolarità esercizio dell'attività venatoria nel Sannio nel rispetto delle norme vigenti.
Infatti, nessuno degli intervenuti ha ritenuto esservi rilievi sostanziali sugli strumenti di programmazione di recente approvati dalla Provincia.
Il Presidente, preso atto di tanto, ha assicurato di voler proseguire in futuro sulla medesima linea di cooperazione e di ascolto con le Associazioni che ha avviato nella giornata odierna.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube