Mar05302017

Last update02:48:33 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario APPROVATO IL PROGETTO PER IL PONTE SUL FIUME UFITA

APPROVATO IL PROGETTO PER IL PONTE SUL FIUME UFITA

Comunicato Stampa n. 58 del 04 dicembre 2014
Approvato il progetto preliminare per il ripristino totale della funzionalità del ponte sul fiume Ufita in Apice, località Apice Scalo. Lo comunica Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci, che ha firmato oggi la relativa delibera.
Il progetto, che comporta una spesa di 1,6 milioni di Euro, sarà inviato nelle prossime ore alla Regione Campania per la concessione del finanziamento a valere sui fondi della Protezione Civile e Difesa suolo.

Questo percorso era stato concordato nei giorni scorsi nel corso di una riunione convocata dal Presidente Ricci cui avevano preso parte i sindaci di Apice, Ida Albanese, e di Sant'Arcangelo Trimonte, Romeo Pisani, per affrontare con loro il tema della sicurezza stradale sulle arterie provinciali interessanti i due centri. Il ponte sull'Ufita, peraltro, è una infrastruttura di collegamento essenziale consente anche per le popolazioni della confinante Provincia irpina.
L'intervento progettuale si è reso necessario per far fronte alle conseguenze delle eccezionali avversità atmosferiche verificatesi nei giorni tra il 30 novembre e il 2 dicembre del 2013 che causarono condizioni di estrema criticità e di emergenza nei territori di alcuni Comuni sanniti innescando movimenti franosi ed esondazioni di corsi d’acqua secondari (valloni e torrenti) e principali (“Fortore”, “Ufita”, “Miscano”, Ginestra”, ecc.) nonchè danni alla viabilità provinciale. In particolare, si rese necessario un intervento in somma urgenza sul ponte sul fiume Ufita, nel territorio del Comune di Apice, che subì sia il completo “scalzamento” di una delle due pile centrali (che, staccatasi, si è ribaltata nell’alveo del fiume) sia l’erosione della “spalla sinistra” (a causa della nuova configurazione assunta dall’alveo e per il maggior carico dovuto alla caduta della pila centrale). Quell'intervento rese possibile, in tempi rapidi, la riapertura del ponte, anche se con una ridotta funzionalità: da qui la necessità di un lavoro più imponente per eliminare definitivamente il dissesto e consentire la piena fruibilità della struttura.
Il Presidente, nel commentare il provvedimento, ha espresso il proprio compiacimento per l'approvazione del progetto predisposto con puntualità dagli Uffici ed ha auspicato che la Regione Campania, per i comprovati problemi che si sono presentati sul territorio esigenze, voglia provvedere a reperire le necessarie risorse finanziarie.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube