Ven06232017

Last update05:16:04 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario IL VASO DI ASSTEAS NEL MUSEO DI MONTESARCHIO

IL VASO DI ASSTEAS NEL MUSEO DI MONTESARCHIO

COMUNICATO STAMPA N. 307 DEL 26 GIUGNO 2015
Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci, nel prendere parte alla inaugurazione della mostra archeologica "A casa di Europa. Storie del cratere di Assteass”, realizzata dalla Soprintendenza Archeologica della Campania, dal Polo Museale della Campania, e dal Comune di Montesarchio, ha dato atto al Sindaco di Montesarchio, Franco Damiano, ed alle massime responsabili della Soprintendenza Campanelli e Tomay di aver svolto un egregio lavoro per il ritorno definitivo del celebre cratere di Assteas “Il ratto d'Europa” nel Museo di Montesarchio.
Eguale apprezzamento Ricci ha rivolto al sindaco di Sant'Agata de' Goti Carmine Valentino, città in cui giaceva in una tomba il vaso, definito “il più bello al mondo”, per il suo senso di responsabilità, il suo impegno e la sua dedizione in tutta la vicenda del “ritorno a casa” del bene.
Il Presidente della Provincia ha poi reso omaggio ai sindaci della Città Caudina, sia del versante sannita che di quello irpino, presenti alla manifestazione inaugurale, per la sinergia istituzionale esercitata inq uesta circostanza. Ricci che parlava davanti al Sottosegretario di Stato Umberto Del Basso De Caro e ad un folto pubblico, ha infine ringraziato l'Arma dei Carabinieri ed in particolare il Nucleo di Tutela del Patrimonio artistico per la brillante operazione che ha consentito il rientro in Italia del Vaso di Assteas, dopo che un “tombarolo” l'aveva trafugato e portato negli Stati Uniti.
Il Presidente della Provincia, infine, ha detto che il cratere è una eccellenza del Sannio nota in tutto il mondo e che ora impegno delle Autorità locali e della collettività tutta è quello di creare le condizioni di supporto e di accoglienza perché tutti possano godere della vista di questo straordinario bene archeologico.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube