Mar04252017

Last update02:17:11 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario BANDO DI GARA PER LA BONIFICA DELLA DISCARICA DI SERRA PASTORE

BANDO DI GARA PER LA BONIFICA DELLA DISCARICA DI SERRA PASTORE

Comunicato Stampa n. 359 del 11 agosto 2015
E' stato rimodulato il Bando di gara per la bonifica della discarica consortile di Serra Pastore in San Bartolomeo in Galdo.
Lo comunica il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci che, con propria delibera nello scorso mese di giugno, aveva dato direttive in tal senso al Servizio Ambiente dell'Ente.
Il provvedimento di rimodulazione, adottato con determina del responsabile del Servizio ing. Gennaro Fusco, subito trasmesso alla Regione Campania, mobilita risorse finanziarie dell'Unione Europea pari a 5,590 milioni di Euro.
Grazie anche all'interlocuzione tra Provincia e Regione Campania, sono stati, dunque, superati i problemi relativi al dissequestro del sito e si è mantenuto in vita un procedimento che rischiava di interrompersi definitivamente. In altre parole non si perderà il finanziamento regionale e dell'Unione Europea, anche perché la Provincia si è assunta l'impegno, in caso di revoca, di far fronte con le risorse finanziarie del proprio Bilancio alle spese per la progettazione definitiva ed esecutiva della bonifica del sito. Nei prossimi giorni sarà dunque pubblicato, nei modi di legge, il bando di gara per un intervento che la Provincia ritiene essenziale a tutela del territorio e dei suoi abitanti.
Lo ha confermato il Presidente Ricci in una dichiarazione. “E' un impegno categorico – ha detto infatti Ricci - quello di garantire la rinascita dell'area di Serra Pastore, di San Bartolomeo in Galdo e del Fortore tutto. Per la bonifica di quella discarica, che per noi è un atto dovuto, abbiamo avuta una proficua collaborazione con la Regione, che ringrazio vivamente, al fine di superare i pesanti macigni che ci impedivano di avviare quel programma che, finalmente, ora prende concretezza. Così come - ha proseguito il Presidente - si vede finalmente la luce in fondo al tunnel per una almeno delle piaghe purulente aperte sul nostro territorio, cioé quella della rimozione a cura della Regione e del Governo delle ecoballe nei siti di accumulo sparsi sul territorio sannita. Ne avevamo discusso, insieme agli altri Presidenti delle Province, con il Governatore Vincenzo De Luca lo scorso 14 luglio: ora giunge la comunicazione in tal senso. Insomma, ha concluso Ricci, mentre altri si esercitano in futilità, palesando peraltro i possibili danni che il sole africano di questa estate può causare, noi stiamo qui al lavoro per fare qualcosa di concreto. Il chiacchiericcio inutile lo lasciamo volentieri agli altri”. 

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube