Sab09232017

Last update08:08:35 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario VIA LIBERA A SPENDERE 900MILA EURO PER LE STRUTTURE SCOLASTICHE

VIA LIBERA A SPENDERE 900MILA EURO PER LE STRUTTURE SCOLASTICHE

Comunicato Stampa n. 363 del 13 agosto 2015
La Regione Campania ha autorizzato la Provincia di Benevento ad utilizzare circa 900mila Euro per realizzare interventi antisismici nelle Scuole.
La comunicazione, come precisa il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci, è pervenuta in queste ore dalla Direzione Generale dell’Istruzione della Giunta regionale.
Con lo sblocco di tali fondi, resi disponibili dalle legge n. 107 del 2015 che riforma il sistema nazionale di istruzione, verrà completato il consolidamento statico del Laboratorio dell’Istituto Tecnico “Lucarelli” di Benevento per 244mila Euro; mentre, per i restanti circa 640 mila Euro, verrà quanto prima definita la destinazione nel contesto di un pacchetto di interventi già approvato dalla Provincia.
“E’ una bella giornata per le nostre Scuole”: il Presidente Ricci ha commentato così la notizia pervenuta da via Santa Lucia di Napoli, ed ha così proseguito. “Questa Amministrazione, quella Commissariale di Cimitile, e, se mi è concesso ricordarlo, quella ancora precedente retta dallo stesso Cimitile, nella quale svolgevo il ruolo di Capogruppo del Partito di maggioranza, hanno sempre attribuito rilievo strategico alle Scuole Superiori. Noi abbiamo aggiornato e confermato in questi mesi il pacchetto di opere pubbliche nelle Scuole, a suo tempo predisposto, e finalizzato a dare massima agibilità agli oltre 40 immobili destinati alla Secondaria Superiore. Occorre tener presente la pesante condizione di finanza pubblica e i paletti del Patto di Stabilità in cui ci troviamo ad operare: anche a lume di naso è palese che la sola manutenzione di oltre 40 edifici, tutti di ragguardevoli dimensioni, sparsi per il territorio provinciale, richiede imponenti risorse finanziarie. Gli investimenti effettuati e quelli che stiamo portando avanti vogliono superare le insufficienze delle nostre strutture; d’altra parte, è bene ricordare che non si registrano particolari criticità come acclarato in questi giorni in sede di Anagrafe delle strutture scolastiche da parte del Miur. Noi non lasceremo nulla d’intentato, né ci lasceremo sfuggire qualsivoglia opportunità di natura finanziaria e legislativa per migliorare ulteriormente lo stato delle cose”.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube