Sab09232017

Last update08:08:35 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario GESTIONE DEI RIFIUTI DEL DOPO ALLUVIONE

GESTIONE DEI RIFIUTI DEL DOPO ALLUVIONE

Comunicato Stampa n. 608 del 1° febbraio 2016
 
Stamani si è svolta alla Rocca dei Rettori una riunione di lavoro per approfondire i temi connessi alla gestione del dopo alluvione dello scorso mese di ottobre.
Erano presenti con il Presidente della Provincia Claudio Ricci e l’ing. Gennaro Fusco in rappresentanza del Settore Tecnico dell’Ente: il Commissario delegato per l’emergenza alluvione Giuseppe Grimaldi, i sindaci Ada Renzi di Dugenta, Antonio Calzone di Reino, Antonio Santonastaso di Solopaca,  Antimo Papa di Tocco Caudio, Erasmo Cutillo di Torrecuso, il consigliere comunale delegato Gino Vigliotti di Durazzano, il Capo del Genio Civile di Benevento Giuseppe Travia, l’Amministratore Unico della Samte Nicolino Cardone con il direttore tecnico Liliana Monaco, e i funzionari dell’Arpac di Benevento.
Successivamente hanno raggiunto il Tavolo di discussione il Sottosegretario di Stato Umberto Del Basso De Caro ed il consigliere regionale Erasmo Mortaruolo. Infine, hanno voluto approfondire alcuni aspetti del dibattito i consiglieri provinciali Renato Lombardi Domenico Matera e Giuseppe Ruggiero.
La riunione, promossa d’intesa tra il Commissario Grimaldi e il Presidente Ricci, era finalizzata ad affrontare alcune problematiche connesse all’avvio del primo stralcio del Piano di interventi del Commissario delegato approvato lo scorso 29 gennaio dal  Capo Dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio, per far fronte  alla gestione dell’emergenza dovuta agli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il Sannio nell’ottobre scorso.
In particolare il Commissario Grimaldi aveva richiesto una riunione con i Sindaci dei Comuni innanzi citati per affrontare con loro alcune criticità in merito alla gestione delle aree individuate nelle ore immediatamente successive agli eventi alluvionali per lo stoccaggio della massa di fanghi, detriti e altri rifiuti che le piene avevano portato con loro.
L’incontro è stato positivo in quanto ha consentito di chiarire una serie di passaggi tecnici ed amministrativi sulla gestione della fase post-emergenza. Il Commissario delegato Grimaldi ha ancora una volta dichiarato la piena disponibilità a dialogare con gli enti territoriali locali per affrontare e risolvere i problemi connessi a questa delicata fase in cui i pubblici poteri hanno disposto gli interventi atti a tutelare la pubblica e privata incolumità.
Il Presidente della Provincia, nel dare atto al Commissario Grimaldi di stare svolgendo con passione e dedizione un’opera illuminata e professionale, ha dichiarato che la Provincia è impegnata ad offrire il massimo del supporto e di coordinamento con gli Enti territoriali locali alle prese in questa fase con gravi problemi di ordine logistico e strutturale al cospetto di una situazione di emergenza di grande impatto sociale e civile. Ricci ha ribadito nel contempo che l’intera struttura tecnica della Provincia è a disposizione dei Comuni qualora dovessero ravvisare la necessità di un apporto qualificato di professionalità.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube