Sab07042020

Last update08:16:47 AM

Back Sei qui: Home SETTORI Struttura organizzativa PAGINE INTERNE

Politiche Sociali

Servizio Politiche Sociali

Piazza Gramazio, 82100 Benevento
Telefono: 0824.774414 / 457
Fax: 0824.978900
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  


Avvisi in evidenza

 

Progetto “Bonus di Eccellenza” – Sintesi


Schema di domanda - Progetto “Bonus di Eccellenza” - scadenza 30/09/2014
 
Schema di domanda - Sussidio “Una Tantum” - scadenza 30/09/2014 

 



Orari dei servizi del trasporto pubblico locale provinciale

Provincia di Benevento

Settore  Infrastrutture, Viabilità e  Trasporti, Risorse Idriche, Ambiente e Rifiuti

 

Servizio Infrastrutture e Trasporti (S.I.T.)

 

Trasporto Pubblico Locale. - Delibera di Giunta Regionale della Campania n.503 del 21/9/2012.

 

 

La legge regionale n.3 del 28 marzo 2002, in attuazione del D.Lg.vo n. 422/97, così come modificato ed integrato dal D. L.vo 400/99, ha disposto il trasferimento alle province delle funzioni in materia di trasporto pubblico locale.

Questo Ente, in esecuzione di dette disposizioni legislative, gestisce, dal 2002, il trasporto pubblico locale provinciale. Le mansioni disciplinate dall’art. 8 della l.r. n.3/2002 riguardano essenzialmente i compiti di amministrazione dei servizi minimi su gomma di trasporto pubblico locale di persone, regolati da appositi contratti di servizio, di cui all’art. 46 della citata l.r. .

I servizi erogati, per facilità di consultazione, sono di seguito esposti suddivisi per area territoriale provinciale, unitamente all’elenco delle ditte erogatrici del servizio:

 

DITTA

ZONA SERVITA

AUTOLINEE BIZZARRO srl

VALLE CAUDINA, VALLE VITULANESE

AUTOLINEE VINCENZO DAMIANO

LIMATOLA – CASERTA

AUTOSERVIZI DI CAPRIO

DUGENTA – DURAZZANO

ENTE AUTONOMO VOLTURNO

VALLE TELESINA, VALLE CAUDINA, SAN GIORGIO DEL SANNIO E COMUNI LIMITROFI, SANT’ANGELO A CUPOLO E COMUNI LIMITROFI, CEPPALONI

E.T.A.C. srl

FORTORE, MISCANO, PADULI E COMUNI LIMITROFI

SOCIETA’ ANGELO FERRAZZA & C. S.A.S

VALLE TELESINA

AUTOSERVIZI I.E. srl

GINESTRA DEGLI SCHIAVONI – BENEVENTO

IORIO ANGELO srl

MORCONE

LAUDATI srl

SANTA CROCE DEL SANNIO – BENEVENTO

AUTOLINEE GIUSEPPE MARCARELLI

CASTELPOTO – BENEVENTO, MASSERIA CARRARA – BENEVENTO

MAZZONE TURISMO

APOLLOSA – BENEVENTO

MOT.TAM. srl:

CASTELVETERE VALFORTORE – BENEVENTO, BENEVENTO – NAPOLI (Via Autostrada ), APICE, SAN GIORGIO DEL SANNIO E COMUNI LIMITROFI

RISPOLI srl

CASALDUNI – BENEVENTO, CASALDUNI – SAN FORTUNATO

SAQUELLA BUS SERVICE

VALLE TELESINA, SANT’AGATA DE’ GOTI

AUTOLINEE SELLITTO SRL

MONTESARCHIO – BENEVENTO – FISCIANO – LANCUSI


 Orari delle singole “corse” effettuate dalla singole ditte per ciascuna tratta.

atti pdf


Per info e segnalazioni scrivere a :  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Struttura Organizzativa dell'Ente

VISUALIZZA L'IMMAGINE INGRANDITA

Piani e Programmi

Piani e Programmi

Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP)

1 - Parte Strutturale - Quadro conoscitivo interpretativo

2 - Parte Strutturale - Quadro Strategico

3 - Parte Programmatica

4 - Rapporto Ambientale Definitivo e Valutazione Incidenza - Approvato

5 - Norme Tecniche d'Attuazione

6 - Atti amministrativi PTCP

7 - Adeguamento art.9 Regolamento Regionale n.5 2011


Polizia Provinciale

CORPO DI POLIZIA PROVINCIALE  
Viale Martiri d.Ungheria, n. 19 - 82100 Benevento Telefono: Centralino 0824/774325 - fax 0824/351685- numero verde 800854654  
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Compiti e funzioni:
Polizia ambientale, intesa quale prevenzione e repressione degli illeciti in materia di produzione, smaltimento e trasporto dei rifiuti da parte degli esercenti le attività produttive e di servizio; controllo degli scarichi di acque reflue industriali ed urbane; tutela del suolo e sottosuolo, della fauna e della flora.  Polizia mineraria: controllo sulle attività estrattive di minerali in genere.  Vigilanza sul demanio e patrimonio provinciale: artistico, culturale e monumentale. Vigilanza in materia di trasporti extraurbani, delle scuole guida e delle agenzie di consulenza automobilistica. Attività di polizia amministrativa: nomina delle guardie giurate volontarie ittiche e venatorie; irrogazione di tutte le sanzioni pecuniarie di competenza della Provincia, accertate da qualsiasi Organo di polizia nelle materie anzidette ed in quelle relative alle violazioni in materia di polizia forestale. Polizia stradale: alla Polizia provinciale, con legge n. 214/2003, è stata attribuita in via generale anche la funzione di Polizia stradale; Polizia giudiziaria: indagini d’iniziativa e delegate dalla Magistratura;  Pubblica sicurezza: attività intesa come concorso alla tutela di una ordinata e civile convivenza della comunità provinciale, nel presidio e controllo del territorio nelle materie di competenza, ed in via sussidiaria agli altri organi di polizia, allorquando appositamente disposto dall’Autorità competente (Prefetto).  

Organico
: • n. 1 Comandante con il grado di Tenente Colonnello • n. 4 Ufficiali, di cui uno con funzioni di Vice Comandante; • n. 27 operatori con grado di: agente scelto, assistente e assistente scelto; • n. 3 unità per il supporto amministrativo del Corpo.

Autoparco: n. 4 fuoristrada Land Rover 90, n. 3 autovetture berlina n. 2 motociclette;

Attrezzature: Videocamera digitale, fotocamera, rilevatori G.P.S. e computer portatile.

 

Altri articoli...